Recent Updates

Mobyx ha molte funzionalità oltre a quelle che ne hanno fatto un punto di riferimento per la timbratura virtuale. Ti invitiamo a ritornare a visitare questa sezione del sito, dove vengono presentate le nuove funzioni implementate nel programma.

  • Gestione orario notturno

  • Tolleranza e recupero

  • Timbratura via E-Mail

  • Gestione della Pausa

  • Timbratura Off-line

Timbratura Correttiva

Release 1.0

Cosa fa: Nei casi in cui il dipendente non abbia potuto timbrare (ad esempio il segnale WiFi era assente, l’accesso ai locali era precluso per cause non imputabili a lui, ecc.) può ricorrere ad una Timbratura Correttiva cliccando l’icona (una matita) posta a destra delle voci di timbratura.

Come lo fa: Una volta entrato nell’area dove la timbratura è consentita, premendo sull’icona, si apre una dialog box che chiede il motivo della timbratura posticipata, la data, l’ora e il tipo di timbratura (ingresso o uscita). Premendo su ‘Ok’ inizia il normale processo di timbratura. Se i controlli di tipo WiFi o Geofence (a seconda del tipo di timbratura correttiva richiesto) hanno successo, la timbratura viene inserita, ma, a differenza delle normali timbrature, nel pannello di controllo del Responsabile HR, la timbratura correttiva ha un campo Data valida non spuntato perché la validazione avviene per opera dello stesso Responsabile HR, una volta valutata la richiesta.

Gestione Orario Notturno

Release 1.2

GESTIONE ORARIO NOTTURNO

Cosa fa: Nel caso in cui il tempo di lavoro preveda orari notturni, a cavallo della mezzanotte, le date relative al turno di lavoro sono due. Se il dipendente il martedì inizia alle 18:00 e termina alle 02:00 del mercoledì, nel timetable di lavoro avremmo normalmente 2 diverse righe, una per giorno,. Con la funzione Gestisci orario notturno il sistema considererà, invece, il turno lavorativo in una sola riga.

Come lo fa: Mentre il dipendente si limiterà a timbrare l’ingresso delle 18:00 e l’uscita delle 02:00. L’azione programmata Automatic Attendances chiuderà alle 23.59 del primo giorno un primo intervallo di lavoro e ne aprirà un altro in continuità alle 00:00 del secondo giorno. Come descritto, il timetable mostrerà, se correttamente impostato, una sola riga.

Tolleranza e recupero

Release 1.3

TOLLERANZA E RECUPERO

Cosa fa: Mobyx consente al dipendente di posticipare l’ingresso previsto dal tempo di lavoro senza incorrere in assenze, a patto che recuperi tale ritardo al momento dell’uscita.

Facciamo un esempio
Orario standard: 8:00-12:00 13:00-17:00
Tolleranza a: 01:00
Se al mattino il dipendente entra con al più 1 ora di ritardo (cioè entro le 9:00) e posticipa l’uscita delle 12:00 dello stesso quantitativo di tempo equivalente al ritardo nell’ingresso, gli verranno riconosciute le normali 4 ore; se invece entra oltre la tolleranza prevista (dopo le 9:00) oppure non recupera a sufficienza all’uscita, ci sarà un periodo di assenza.

Come lo fa: dalla proprio dashboard di sistema, il responsabile delle risorse umane può configurare questa flessibilità per ciascun dipendente impostando il campo Tolleranza su “presente” nel Tempo di Lavoro (scheda Arrotondamenti). C’è un campo Tolleranza anche sulle singole righe del Tempo di Lavoro che è utile per implementare la tolleranza solo in giorni specifici, oppure per aumentare la tolleranza in giorni specifici se usato insieme al primo campo.

Timbratura via e-mail

Release 1.4

TIMBRATURA VIA E-MAIL

Cosa fa:
 dà la possibilità di timbrare semplicemente aprendo un link ricevuto via email.
Come lo fa: dal pannello di amministrazione, il Responsabile HR può individuare selettivamente i dipendenti che devono timbrare con questo metodo. Lo fa con una semplice spunta nel profilo dipendente sul campo Timbratura via email. Un’azione programmata (denominata Link Timbratura) invia con un certo anticipo rispetto all’ora di timbratura prevista una mail contenente il link.

Parametri e personalizzazione della funzionalità
Si possono definire in modo personalizzato 2 parametri:

  1. quanti minuti di anticipo rispetto all’orario previsto il sistema inizia a monitorare le timbrature (ad esempio, se l’orario di ingresso è previsto alle 8.30, impostando questo parametro su 30, il sistema inizia a monitorare le timbrature dalle 8.00)
  2. il range di controllo in minuti: definisce l’intervallo di tempo con cui il sistema monitora (ad esempio se il criterio viene impostato su 15, monitorerà ogni 15 minuti).

Gestione delle Pause di lavoro

Release 1.5

GESTIONE DELLA PAUSA (Obbligatoria e Facoltativa)

Cosa fa: Consente di tener conto del tempo dedicato alla pausa a metà turno

Come lo fa: La gestione della pausa pranzo può essere obbligatoria o facoltativa

  • Pausa obbligatoria
    Si sfruttano le timbrature automatiche e si adottano 2 turni di lavoro separati dalla pausa. Il dipendente può effettuare le 4 timbrature, comprese quelle della pausa, oppure può timbrare il primo ingresso del giorno e l’uscita serale: le 2 timbrature della pausa verranno inserite dal programma come timbrature automatiche.
  • Pausa facoltativa 
    Si adotta un unico turno di lavoro. Supponiamo che il dipendente faccia le timbrature della pausa, e che ingresso e uscita siano in orario: senza tolleranza flessibile si ha assenza pari alla pausa, mentre con tolleranza flessibile l’assenza della pausa è diminuita dal tempo di presenza fuori dall’orario di lavoro cioè ingresso anticipato e uscita posticipata.

Timbratura Offline

Release 1.6

TIMBRATURA Offline

Mobyx consente di timbrare anche senza copertura di rete. Attivando la funzionalità Timbratura Offline, le timbrature vengono memorizzate sul dispositivo, salvando data e accesso e al momento della disponibilità di una rete dati, inviate automaticamente al sistema.

Come lo fa: Con questa impostazione attivata, in assenza di connessione internet l’applicazione evidenzia in rosso la data nella pagina principale, inserendo subito sotto la dicitura OFFLINE. Per poter timbrare offline è necessario che sullo smartphone vengano memorizzati gli accessi ammessi per il dipendente. A tale scopo, ad ogni timbratura normale (online) vengono salvati sul dispositivo gli accessi (WiFi o Geofence a seconda del tipo di timbratura).
Inoltre, tramite la voce Scarica accessi consentiti presente nelle impostazioni dell’applicazione è possibile scaricare immediatamente sul dispositivo gli accessi WiFi e Geofence consentiti presenti in MobyxServer.

L’evoluzione di Mobyx